Scienze e cultura della gastronomia e della ristorazione Corso di laurea

Classe: L-26 - Scienze e tecnologie alimentari

Durata: 3 anni

Sede: Legnaro

Lingua: Italiano

Programmato

Posti per cittadini comunitari e non comunitari regolarmente soggiornanti in Italia: 73

Posti riservati ai cittadini non comunitari residenti all'estero: 2

di cui studenti cinesi: 1

DownloadAvviso di ammissione

DownloadProspetto Tasse

Il corso in breve

Caratteristiche e finalità
Il corso fornisce conoscenze e forma capacità professionali che garantiscano una visione completa delle attività e delle problematiche legate ai settori della gastronomia e della ristorazione. In particolare lo studente impara a ricoprire un ruolo gestionale e comunicativo in un ristorante, una azienda di catering o di produzioni tipiche, e dovrà essere capace di integrare competenze tecniche-organizzative con conoscenze economiche e storico-culturali.

Ambiti occupazionali
L'attività professionale del laureato si svolgerà principalmente nei settori della ristorazione e gastronomia, in tutte le aziende ed enti di promozione e valorizzazione di prodotti e nelle imprese che operano nei settori legati alla comunicazione e al marketing di prodotti ed eventi di natura gastronomica.

Dalla triennale alla magistrale
Il corso dà accesso al corso di laurea magistrale in Scienze e tecnologie alimentari, secondo le modalità che saranno indicate nello specifico avviso di ammissione.

Visualizza il calendario delle lezioni

Visualizza il calendario degli appelli

Visualizza le sessioni delle prove finali

Presidente del corso di studio: FRANCO TAGLIAPIETRA

  • Massimo DE MARCHI
  • Francesco FAVOTTO
  • Luigi GALLO
  • Valerio GIACCONE
  • Ester MAROTTA
  • Andrea MENINI
  • Adriano MONTANARO
  • Giovanni BITTANTE
  • Franco TAGLIAPIETRA
  • Giovanna LOMOLINO
  • Andrea MENINI

Scheda completa del corso